WITT DE, Federico

Novissima et accuratissima Septentrionalis ac Meridionalis Americae descriptio...

Amsterdam, 1680,

Carta geografica incisa in rame (cm. 48,8x58 e margini) con bellissima colorazione coeva. Bella carta geografica raffigurante l'America Settentrionale e quella Meridionale, interessante è l'introduzione di alcuni elementi quali: la California raffigurata come isola, i Grandi Laghi lo Stretto di Anian e nella parte meridionale i territori del Quiri Regio, le isole Salmon, la Nuova Guinea. In De Wit si combinano magistralmente la precisione geografica e il dettaglio artistico. Gli Olandesi apprezzavano molto anche il fattore estetico e l'incantevole gusto decorativo di Wit fu un ulteriore elemento per il suo successo. Dopo la morte di De Wit e di suo figlio, le lastre vennero acquistate da Louis Renard, che le diede di nuovo alle stampe con un suo testo. Reiner e Josua Ottens ristamparono l'atlante di Renard nel 1739 con testo in francese e di nuovo nel 1745 con testo in olandese e i loro nomi incise sulle lastre per la prima volta. Bella e rara carta geografica, con mancanza in parte dell'America settentrionale e precisamente nella sezione pigmentata in verde, dove l'acidità del colore naturale ha creato dei sollevamenti e delle crepe .

€ 1.300