ACQUALAGNA, Francesco.

Sanremo-Palazzo Borea d'Olmo.

Torino, Maurizio Alessandri, 1928 Xilografia cm 24x19,5 su foglio 45x34. Al verso, timbro, impresa e firma del tipografo, tiratura limitata (n. 127), al recto il titolo e la firma dell'autore. Deliziosa xilografia che raffigura il ''Palazzo Borea d'Olmo'', uno dei più importanti edifici barocchi della Liguria occidentale. Fu costruito a più riprese a partire da una residenza tardomedievale e assunse l'attuale fisionomia tra il XVII e il XVIII secolo.La famiglia Borea d'Olmo, di antica origine nobiliare, ancor'oggi, vi mantiene la residenza al primo piano nobile.L'autore fu allievo di A. Terzi nell'Istituto del Libro di Urbino. Pittore e decoratore, negli anni '30 prestò la sua opera presso la Tipografia Alessandri di Torino. L'Acqualagna, assieme ai fratelli Giovanni e Adolfo, fu anche maestro di incisione xilografica del giovane Umberto di Savoia, divenuto in seguito l'ultimo Re d'Italia. 80