Tabula IX Muscolorum

Incisione in rame, in plano, mm.560x400, presentata in elegante pass-partout a due finestre, con al verso la versione schematizzata dell'incisione. Tratta dalla prima edizione di una delle più celebri opera di Anatomia: Tabulae sceleti et musculorum corporis humani [Leiden: Joannem & Hermannum Verbeek, 1740]. Wandelaar era solito rappresentare le sue anatomie sovrapponendole ad uno sfondo ornamentale in modo di dare all'incisione un effetto un'illusione di vitalità e dinamismo.Le tavole furono incise e disegnate da Jan Wandelaer, allievo del più celebre Jacob Fokema e Guillem van der Gouwen, e del pittore Gerard de Lairesse, il quale preparò i disegni per l'atlante di Bidloo. Albinus offrì a Wandelaar la possibilità di esprimere a pieno a livello artistico.

€ 700