Veduta della Piazza San Carlo/Vue de la Place S. Charles

Piazza San Carlo, litografia di Junck su disegno di Gonin, Torino s.d.ma 1845 ca

Litografia originale (mm 310x450). Veduta prospettica di piazza San Carlo, con lo sfondo delle chiese di Santa Cristina e San Carlo, secondo una prospettiva che si apre verso la parte di Via Roma che conduce a Porta Nuova. La piazza fu fatta costruire dalla duchessa Maria Cristina sui disegni dell'architetto Carlo di Castellamonte. Sullo sfondo, a sinistra, la chiesa di Santa Cristina , fondata nel 1639 dalla medesima duchessa, su progetto dello stesso Castellamonte, la facciata fu rifatta nel 1717 da Juvarra. La chiesa di destra è San Carlo costruita nel 1619 dal duca Carlo Emanuele I, su disegno del barone Valperga; la facciata originaria, in mattoni, fu sostituita con l'attuale simile a quella di S. Cristina, nel 1834. Per la prima volta al centro della piazza , appare la statua equestre in bronzo di Emanuele Filiberto, detta popolarmente " 'l Caval ' d brôns ", opera dello scultore Marocchetti e collocata nel 1838. Tavola, tratta da una delle più rare e pregevoli raccolte di vedute sulla città di Torino. Esemplare in buone condizioni conservative.

€ 500