SAUSSURE

«Vue de l’aiguille des Charmoz au dessous de Montanvert dans la Vallée de Chamouni »

Bourrit, Marc-Théodore (1739-1819), Disegnatore; Geissler, Christian Gottlieb (1729-1814), Incisore. Incisione originale su rame cm 29x45. tratta dalla celebre opera: "Voyages dans les Alpes précédés d'un Essai sur l'Histoire naturelle des environs de Genève. Neuchatel, chez Fauche (et Borel), 1779, 1786 (Genève, chez Barde, Manget e C., vol.II), 1796, (vol. III e IV).Celebre e fortunata opera, ricca di osservazioni ed esperienze scientifiche, geologiche, mineralogiche ed alpinistiche, particolarmente sul Monte Bianco, della cui conquista ed esplorazione Saussure fu l'animatore. Per primo stabilì la progressiva diminuzione di pressione in rapporto all'altitudine, osservandone gli effetti sull'uomo e gli animali. Affascinante è la descrizione del classico giro del Bianco, del soggiorno di 16 giorni al Colle del Gigante e dell'ascensione al tetto delle Alpi. Fu il primo a preconizzare una galleria sotto il Bianco tra la Vallée de Chamonix e la Vallée d'Aoste. L'originalità dell'opera consiste nell'alternarsi di notizie rigorosamente scientifiche con gustose annotazioni di costume e vivaci appunti personali.
€ 400