QOHÉLET O L'ECCLESIASTE.

Alpignano, Tallone, 1984,

in-folio, cart. edit., camicia cart. Edizione tirata in 265 esemplari, uno dei  124 su Vélin d'Arches (n. 46). L'Ecclesiaste (ebr. Qohélet) è uno dei libri sapienziali dell'Antico Testamento, in 12 capitoli, composto in lingua ebraica da autore ignoto (già ritenuto Salomone). È ricco di sentenze e pensieri, parecchi dei quali sono passati in proverbio: "vanità delle vanità, tutto è vanità"; "nulla di nuovo sotto il sole"; "Il numero degli stolti è infinito"; "ogni cosa ha il suo tempo"; "Tutto obbedisce al denaro". Perfetto esemplare. 

€ 150