COFFEE

through the camera's lens.

New York, American Can Company, 1936,

album in -16, ff 16+1 cartolina; broch edit fig. Prima edizione di questa rara monografia didattica sul caffè, illustrata dalle fotografie di Margaret Bourke-White. La pubblicazione si compone di tre pagine di testo (con una guida su come realizzare un libro sul caffè), 11 fotografie a p. pag ed una a m. pag. in bianco e nero, una carta del Sud America con evidenziate le piantagioni di caffè ed una cartolina di risposta all'editore, il tutto presentato come se uscisse da una scatola di caffè. Fu ideato per i bambini, che avrebbero dovuto ritagliare i testi e le fotografie della Bourke per realizzare il proprio ''Coffee project book'' e rispondere poi a due test sulla produzione del caffé. La Bourke-White fu il primo fotografo straniero ad avere il permesso di scattare foto in URSS, la prima corrispondente di guerra donna e la prima donna fotografa per il settimanale Life, che utilizzò un suo scatto per la copertina del primo numero, il 23 novembre 1936. L'American Can Company era la più grande produttrice di lattine, tra cui quelle per il caffè: le fotografie fuoriescono da un contenitore sottovuoto. A causa del suo carattere effimero e deperibile, questa pubblicazione è rarissima.

€ 1.800