ROMANO, Lalla

Una giovinezza inventata

Torino, Einaudi, 1979,

in-8, pp. 237, (5), leg. in tela edit., sovracoperta figurata. Edizione originale di questo romanzo di formazione a sfondo autobiografico, così descritto dall'A.; «Tutto è storia in questo romanzo nel senso che i personaggi sono tutti veri, con il loro nome e cognome. Ma insieme si può dire che tutto è inventato, nel senso che questa è la mia verità poetica di quelle persone e di quel tempo. È la giovinezza che diventa poetica nella vecchiaia». Perfetto esemplare.

€ 120