DE VARIOLIS ET MORBILLIS TRACTATUS PHYSICO MECHANICUS

in 8- pp. (6) 153 e un ritratto su rame di Federico Cristiano re di Polonia cui l'opera è dedicata. Bella legatura moderna in carta marmorizzata, tassello al dorso.  Prima edizione italiana dopo quella di Dresda del 1750, di questo ottimo lavoro sulle malattie infettive un tempo letali. Opera non comune Ottimo stato.

€ 450