De vita et rebus gestis Pij V. pont. max. Libri sex.

Roma, Aloisio Zanetti, 1605,

In-4, cm 31 x 21. pp (20).243,(23) con un ritratto inciso su rame a piena pagina di papa Pio V e una bella vignetta al frontespizio raffigurante i santi Pietro e Paolo. Legatura coeva in piena pergamena floscia, dorso rifatto in pelle con titoli e filetti oro. Scritte coeve al frontespizio anticamente cassate. Strappo restaurato al margine superiore del ritratto che interessa la battuta per pochi mm (comunque senza intaccare l'immagine). Qualche gora ma nell'insieme ottimo esemplare.

Edizione originale di quest'opera sulla vita di Papa Pio V (1504-1572), che operò per la riforma della Chiesa secondo i dettami del Concilio di Trento. La sua figura è legata alla costituzione della Lega santa e alla vittoriosa battaglia di Lepanto (1571).

 

 

€ 350