BIFFIUS, Hieronimus

Gloriosa nobilitas illustrissimae familiae Vicecomitum,

quam testatam fecit iudicium Nobilissimi Collegi Iurisperitorum inclytae Ciuitatis Mediolani... Una cum diplomatibus, publicisque tabulis, quas excellentissimus Mediolani Senatus Regiis literis march. Theobaldo scriptis idibus Aprilis 1668 & idem ordo iurisperitorum quinto Kalendas Martii 1669 comprobarunt. Mediolani, ex. typ. Lud. Montiae (Monza), 1671,

in-4, pp. (16, compr. antip.), 216; ff. (5) di appendice, con front. proprio: ''Ad Hieronymi Biffii librum...paraenetica appendix. Mediolani, ex Typ. L. Montiae,1673); leg. '800. m. tela con tit. oro al dorso. Testo in car. rom., numerose iniz. silogr. Con antiporta raffig. il magnifico stemma di Teobaldo Visconti a p. pag. inc. su rame e grande albero genealogico a stampa del march. Ercole Visconti, figlio di Teobaldo, più volte ripieg. f.t. Le pagine preliminari contengono dedica al lettore, errata e ''Litterae plures indices meritorum march. Theobaldi''. Prima ed unica edizione, di questa storia dei Visconti, nella quale l'autore dimostra che il capostipite della famiglia è Desiderio, ultimo re dei Longobardi. Raro, specie completo dell'appendice pubblicata a sé due anni dopo. Bell'esempl.

Manca alla British Library, a Michel- Michel ed al al Cat. Milano di Hoepli. Spreti 444. Colaneri 197. Predari 124. Cat. Meneghina 1189.

€ 1.300