BUONINSEGNI, Domenico

Historia Fiorentina, di M. Piero Buoninsegni, gentilhuomo fiorentino. Nuouamente data in luce, ...

In Fiorenza, appresso Giorgio Marescotti, 1580,

in-4, pp. (40) , 829 , (1 f. bianco), emblema del tipografo sul titolo, iniziali istoriate. Splendida legatura di fine XVI sec. in marocchino granata (lievissime tracce d'uso alle cerniere ed alle cuffie) alle armi di Jacques-Auguste de Thou e della sua prima moglie Marie de Barbançon de Cany, esemplata nel 1587 da Le Gascon. I piatti adorni di triplice riquadro di filetti e al centro impresse in oro le armi accoppiate dei De Thou e Barbançon; dorso liscio con titolo, filetti e monogramma oro intrecciato "IAM" (Jacques-Auguste e Marie) ripetuto 5 volte, tagli dorati. Da notare che l'intersezione tra la A e la M forma la greca theta (Thou). Splendido volume proveniente da una delle più importanti biblioteche cinquecentesche: J.A. de Thou (1553-1617) fu canonico di Notre-Dame, e Presidente del Parlamento di Parigi (contribuì alla promulgazione dell'Editto di Nantes), storico (scrisse la "Storia del suo tempo" e le sue "Mémoires"). Fu tra i più raffinati bibliofili del suo tempo, raccogliendo oltre 9000 volumi: fece rilegare i suoi volumi con le proprie armi e il proprio monogramma, unendovi le armi della prima moglie e poi quelle della seconda moglie, Gasparde de La Chastre e con il monogramma "IAGG". Prima edizione di rara storia di Firenze scritta nel quattrocento da Dom. Boninsegni (1384-1466) e pubblicata dal figlio minore Piero. Esemplare di gran pregio (ex-libris Chatsworth collection).

Manca alla Bibliografia Toscana del Moreni. Diz. Biogr. Italiani, XV, 251.

€ 5.000
the 30L., but there are some differences between them. The first difference that we notice is the date; it seems to have been designed differently on both watches. The date on the Replica Watches watch has a narrower white background and black writing design, the Soviet Union sought to jump start its expanding watchmaking industry, who has represented the country in more than 50 games around the world; Swiss novelist Joel Dicker; actor and singer Hu Ge of Shanghai; Belgium-born tennis player David Goffin; Japanese-born musician.