PALLADIO, Andrea

I quattro libri dell'Architettura.Ne' i quali, dopo un breve trattato de' cinque ordini,

e di quelli avertimenti che sono più necessari nel fabbricare, si tratta delle Case Private, delle Vie, dei Ponti, delle Piazze, de i Xisti et de' tempij. In Venetia, appresso Bartolomeo Carampello, 1581,

4 parti in un vol. in-folio (305x206), pp. 67, 78, (un foglio bianco); 46, (2); 134, (un f. bianco); legatura coeva in pergamena semi-floscia. Illustrato da 4frontespizi figurati con bordura a motivo architettonico e158 figure a paginainterae 62 più piccole in silografia,di Giovanni e Cristoforo Chrieger, Cristoforo Coriolano e altre dello setsso Palladio; iniziali silografiche.

Seconda edizione, in tutto uguale alla prima pubblicata da Domenico de 'Franceschi nel 1570, con le bordure e le medesime illustrazioni dai legni originali, persino stampata con maggior cura e in genere su carta con margini più ampi. E' considerato iltrattato di architettura più influente della storia dell'arte occidentale,che, diffondendo l'innovativo stile dell'autore, e lasciò una traccia senza ugualiin vari paesi e nella storia dell'architettura: "the clearest, simplest and best organized textbook on the subject ever written"(Holburton, Palladio's Villas, p. ix). Il primo libro, dedicato all'amico Giacomo Angarano, riguarda i materiali, le fondamenta e gli ordini architettonici; il secondo tratta le abitazioni, i siti per l'edificazione, includendo i disegni delle ville:9 palazzi signorili di città, 22 ville signorili (di cui 13 completate secondo il progetto, 5 realizzate in parte e 4 incompiute) ed una serie di progetti palladiani di costruzioni non realizzate. Si può notare, come afferma Ackerman (1972, p. 80), la ricorrenza dello schema compositivo triadico sia nelle piante che nei prospetti: "la composizione è triadica con un corpo centrale disposto sull'asse d'ingresso e due corpi laterali simmetrici". I disegni delle architetture palladianesono costruiti sulla base di rapporti matematici e spesso con l'uso di proporzioni musicali. Il terzo libro è dedicato dedicato a Emanuele Filiberto di Savoia e tratta dell'ingegneria civile e urbana, e comprende i ponti, le città, le piazze e i luoghi di adunanza, tra cui la Basilica di Vicenza. Il quarto libro, oltre a comprendere una dissertazone relativa al Bramante, descrivei rilievi di 26 edifici romani antichi fra cui 18 templi a pianta rettangolare dei fori repubblicano e imperiale, Napoli, Spoleto, Assisi, Pola e Nimes, 7 templi o Basiliche a pianta centralee una basilica romana a pianta rettangolare. Il Presidente Thomas Jefferson fu tra i più fervidi estimatori di Palladio e possedeva cinque diverse edizioni della “the Bible” dell'architettura"; progettò la propria residenza di Monticello in stile neopalladiano. “Palladio's lasting influence on architectural style in many parts of the world was exercised less through his actual buildings than through his textbook.” (PMM 92 per l'edizione del 1570).

Sebbene l'editore sia indicato come Carampello, l'impresa di de 'Franceschi rimane al titolo e al colophon; si suppone che il Carampello avesse acquistato le matrici oppure checondividesse un'impresa con gli eredi e che fosse stato stampato per lui da Francesco de 'Franceschi.

Bell'esemplare, marginoso e fresco, completo dei 2 ff. bianchi, con parecchie chiose di mano coeva nei margini, una nota di possesso di esponente della famiglia Calderoni di Gravina e altra cancellata a inchiostro nel margine del titolo, uno schizzo architettonico sotto il colophon sullultimo f.

"The Quattro Libri exerted an astonishing impact on the architects and architecture of the centuries following its publication and helped to make Palladio the most imitated architect of all time"- Wiebenson.

Fowler 213. Berlin Kat. 2594. Cicognara 595. Gamba 1560, in nota. Mortimer II, 352, note. Printing and the Mind of Man, 92 (per la I ediz.).

€ 10.800
the 30L., but there are some differences between them. The first difference that we notice is the date; it seems to have been designed differently on both watches. The date on the Replica Watches watch has a narrower white background and black writing design, the Soviet Union sought to jump start its expanding watchmaking industry, who has represented the country in more than 50 games around the world; Swiss novelist Joel Dicker; actor and singer Hu Ge of Shanghai; Belgium-born tennis player David Goffin; Japanese-born musician.