BROCKEDON, William

Illustrations of the Passes of the Alps, by which Italy comunicates with France, Switzerland and Germany. 

London, for the Author, 1828-29,

2 vol. in-4 gr., leg in m. percallina, titolo in oro su tassello granata al dorso. Prima edizione. Celebre opera che descrive i valichi alpini, corredata di una carta geografica a doppia pag., 12 titoli inc. fig., 12 carte topografiche e 84 tavole su acciaio di vedute di montagne e località alpine, relative ai passi del Grande e Piccolo S. Bernardo, S. Gottardo, Moncenisio, Monginevro, Stelvio, Sempione, Tenda, Spluga, Brennero, ecc. Ogni capitolo è costituito dalla vignetta del titolo-frontespizio, da 7 tavole di vedute alpine, da una carta della strada e da alcune pagine di testo descrittivo (complessivamente le pp. del I vol. sono 97 e quelle del II 108). Brockedon fu pittore attivo durante il periodo 1812-1837; si recò per la prima volta sulle Alpi nel 1824, con il fine di esplorare i luoghi percorsi da Annibale, in seguito assistette Murray durante la preparazione del volume "Guida alla Svizzera"; durante le sue ricerche attraversò le Alpi ben 58 volte, valicando 48 passi diversi. Esempl. della tiratura in-4 grande, su carta forte ed a grandi margini (con alcune lievi fioriture della carta, abituali a tutti gli esempl.)

PERRET 0723. NEATE B170. PEYROT, 1/10.
€ 2.000