PULLE', Francesco

Italia: genti e favelle.

(Disegno antropologico-linguistico). Torino, Bocca, 1927, 2 vol di testo, in-8, pp. XXVIII, 360; XII, 610; 1 atlante in-4, (60 tavole in b/n e a colori); belle legature in m. marocchino rosso con angoli e filetti in oro, titoli e fregi in oro su dorsi a nervi, tagli sup. dorati, copertine in brossura originali conservate, astucci; atlante in tela edit. figurata. Prima edizione. Opera di notevole impegno storico, archeologico, etnografico e sopratutto linguistico, tra gli argomenti trattati: Razze lingue dialetti; Popolazioni preistoriche e antiche nelle varie regioni (Iberi Liguri Etruschi Liburni Messapi Japigi Veneti Celti alpini); Pliocene; Italia dialettale di Dante; Italia dialettale di G.I. Ascoli; Suffissi e desinenze di nomi etnici e toponomastica; Indici cefalici, stature, delinquenza e litigiosità, malaria; Vulcani e terremoti; Idiomatica dell'Alto Adige; italianità in Dalmazia. I volumi contengono una miniera di notizie e anche curiosità che riflettono l'eclettismo dell'autore. C'è persino uno studio sui morti, sui feriti e sulle medaglie al valore conseguite dai militari delle varie regioni italiane nella guerra 1915-18, per cercare di determinare il valore delle singole popolazioni. L'opera è inoltre accompagnata da 60 interessanti tavole a colori di carte topografiche, linguistiche, etnografiche, degli indici cefalici e altre carte antropometriche. Ottimo esemplare, in particolare i due volumi di testo con prestigiosa legatura, freschissimi, con barbe.
€ 150