LA MARMORA, Alberto Ferrero Comte de

Itinéraire de l'île de Sardaigne

pour faire suite au Voyage en cette Contrée. Turin, Bocca, 1860,

2 volumi, pp. XIII, (3), 618; 602; buone legature uniformi in percallina marrone con due tasselli con autore e titolo, piatti in cartone con le copertine editoriali anteriori applicate (lievi aloni d'umido o di unto e leggere abrasioni ai piatti). Sono illustrati da un busto dell'autore, una bella veduta di Cagliari in litogr. a colori ripiegata, una carta della Sardinia Antiqua e la grande carta stradale più volte ripieg. L'opera costituisce una guida pratica alle bellezze dell'isola e dei suoi prodotti, intesa a complemento alla descrizione statistique, phisique et politique che il conte Alberto Ferrero di La Marmora espose nel Voyage en Sardaigne del 1839. L'autore (1789-1863), esiliato dopo i moti del '21 nell'isola ed ivi trattenuto più tardi dal governo piemontese con incarichi militari, ebbe la possibilità di studiare a fondo la Sardegna, durante un soggiorno che si protrasse per circa 16 anni. La prima traduzione integrale dell'Itineraire, di P.Marica, non fu edita che nel 1917-20 a Caserta, preceduta da un'interessante lunga prefaz. con notizie bio-bibliografiche su La Marmora e su altre opere inerenti la Sardegna. Bel paio di volumi, con usuali fioriture, più gravi in circa un terzo dei due volumi e impreziosito dalle rare brossure editoriali.

€ 1.300