ONGARO, Antonio

L'Alceo. Favola Pescatoria, fatta recitare in Ferrara dall'ill.mo S. Enzo Bentivogli. Con gl'Intramezzi del sig. cav. Battista Guarini.

Descritti, e dichiarati dall'Arsiccio Accademico Ricreduto. Aggiuntovi appresso alcuni Discorsi del medesimo Arsiccio... Ferrara, Vitt. Baldini, 1614,

in-4, numerazione a fogli e pagine: ff. 8, pp. 9-40, ff. 41-49, pp. 50-306, (2), testo in caratt. tondo e corsivo, leg. moderna in pergamena, titolo in oro al dorso. Titolo racchiuso in larga bordura silogr. fig., includente le armi del Card. Serra, cui l'opera è dedicata dallo stampatore, fregi ed iniz. silogr. Pastorale in cinque atti, in versi, una delle migliori imitazioni dell'Aminta di T. Tasso. Ebbe grande successo e numerose edizioni a partire dal 1582. Pregevole edizione, la prima con gli Intermezzi, i quali, sebbene portino il nome del Guarini, sono di Ottavio Magnanini (l'Arsiccio) che sopra ognuno fece delle dichiarazioni dettagliate ed assai stimate. Buon esemplare (lievi aloni d'umido).

Allacci 20-23. Regenstein 447. Clubb 646. Gamba 1541. Salvioli 103: «Bella e pregevole edizione». BMC, XVII sec., 628. Michel-Michel VI, 35.
€ 650