RAOUL-ROCHETTE, Desiré

Voyage pittoresque dans la Vallée de Chamouni et autour du Mont-Blanc.

Avec un texte esplicatif par M. Raoul Rochette. Paris, J.F.Ostervald, 1826,

in-4 (mm.300x230), (2 ff., occhietto e titolo), pp. (90) di testo descrittivo intervallato dalle tavole protette da velina, in fine la Table des planches; 40 tavole fuori testo incise all'acquatinta e stupendamente dipinte a mano, inventate da Lory padre e figlio (varie), Coignet, Mauron, Ostervald, Leprince, ed incise da Bennet, Falkesein, Reeve, Salathé, Soilié e Fielding, cioè dai migliori artisti francesi di paesaggio del primo Ottocento. Legatura coeva in m. pelle blu e ang., titolo e fregi oro al dorso, piatti in percallina blu. Questo viaggio, certamente assai più importante per l'iconografia alpina piuttosto che per il testo di Raoul-Rochette (1790-1854, professore di chiara fama all'università di Parigi), costituisce la prima completa descrizione per immagini del classico giro attorno al Monte Bianco, che, nella serie di luminose vedute è raffigurato dalla valle di Sallenche, da Chamonix, dalla valle di Courmayeur. E' l'unico dei grandi album a colori a comprendere alcune vedute del versante italiano. Pubblicato in una tiratura assai più limitata, rispetto ad altri volumi degli artisti svizzeri dedicati al verante francese, è veramente di grande rarità. La carta di tredici, delle quaranta tavole, risulta uniformemente brunita. 15 tavole sono dedicate a località poste sul versante italiano, tra cui, 2 di Courmayeur, Les Jorasse, la Val Ferret, Le Mt. Dolante e i San Bernardo.

Lonchamp, L'estampe et le livre à gravures en Suisse, n.601. Perret 3586: ''Très bel album illustré par les meilleurs paysagistes de l'époque. Très rare, très recherché...''. Mandach, Les Lory n.245-260: ''De ces 40 planches, 16 revendiquent la paternité des Lory''.

€ 34.000