GEMME D'ARTI ITALIANE

Anno decimo 1857.

Milano, Venezia e Verona, Ripamonti Carpano, 1857, in-4, pp. (12), XXXIII, (3), 127, leg. romantica in cart. con figura femminile al centro del piatto ant. inquadrata in una ricca ed elegante cornice decorativa a col. e oro impressa in rilievo, ripetuta al piatto post. che inquadra un rosone con bouquet, tagli dorati. Titolo e foglio di dedica al Duca Lodovico Melzi di Eril in cromolitografia. Con 9 tav. f.t., tra cui 3 riproducono dipinti di G. Induno (''La cuciniera'', ''Un falso amico'', ''L'ultima moneta'') ed una bella veduta all'acquatinta di Cherbuin (''Le coste della Normandia''). Autori dei testi sono: Antonio Zoncada, Carlo Cajmi, M. Scattola, M. Gatta, Andrea Zambelli, G.R., X.X., M. Macchi, S. Palma, Lodoviuco Gatta. Elegante magnifica pubblicazione, analoga agli ''Album Esposizione di Belle Arti in Milano'' (vedi). Fresco esemplare. Manca a Cat.Hoepli, Manca a Fam.Meneghina
€ 270