UGONI, Camillo

Lettera autografa firmata, diretta a Giovanni Bellomo.

Brescia 12 aprile 1810, 1p. in-4, diretta a Giovanni Bellomo, Segretario dell'Accademia Veneta di Belle Lettere, a Venezia, con la quale si scusa per non aver consegnato nei limiti di tempo dovuti un lavoro promesso all'Accademia: ''In quella vece Le invio... la traduzione del libro sulla guerra africana compreso ne' Commentarj di Cesare...'' L'interesse per l'opera di Cesare di concretizzerà in seguito con la traduzione integrale dei Comentari. Camillo Ugoni (Brescia 1784-1810), letterato, amico di Foscolo e dei collaboratori del Conciliatore, nel quale pubblicò articoli; prese parte ai moti del 1821 a Milano in seguito ai quali visse in esilio fino al 1839. L'opera di maggior rilievo rimane ''Dalla letteratura italiana nella seconda metà del sec. XVIII'' (1830-22).
€ 230