Francia - RELATIONE

della presa di Charenton fatta dalle truppe del Re comandate dal Duca d'Orléans,

ove otto reggimenti di parigi sono stati intieramente disfatti. Tradotta dal francese in italiano...(In fine:) Torino, Franc. Ferrofino, 1649, in-4, pp. 8, legatura mod. m. pelle, tit. oro al dorso. Rara plachetta riguardante gli scontri armati tra i soldati del re Luigi XIV e la cosiddetta ''Fronda parlamentare'', gruppo dissidente volto a far cadere la corona francese, subito dopo la fine dello scontro internazionale della Guerra dei Trent'anni. Iniziata come protesta del parlamento di Parigi contro la politica fiscale del primo ministro del re, il potente cardinale Giulio Mazzarino, la Fronda degenerò presto in insurrezione armata. L'ordine fu ristabilito solo nel marzo 1649, quando le forze governative condotte da Luigi II principe di Condé stroncarono con la forza la rivolta, realizzando intanto un accordo tra Parlamento e Monarchia.
€ 150