GUASCO, Francesco Eugenio

Delle ornatrici, e de' loro uffizj, ed insieme della superstizione de' gentili nella chioma; e della cultura della medesima presso le antiche donne romane.

Napoli, nella stamperia di Giovanni Gravier, MDCCLXXV (1775),

in-4, pp. (2), X, 179, (1 di Errata), bella leg. coeva in p. pelle, filetti oro e a secco ai piatti, fregi e titolo in oro al dorso, tagli marmorizz. Prima edizione di monografia assai interessante sulle capigliature femminili nei secoli, illustrata da 82 incisioni in rame n.t., di questo lavoro di Guasco, storico ed erudito alessandrino (1725-1798). Custode e presidente dei Musei Capitolini dal 1772, il Guasco per compilare quest'opera, dedicata alle acconciature principalmente delle donne romane, trasse spunto da numerose fonti letterarie e iconografiche, in buona parte riprodotte nel ricco apparato illustrativo. Stupendo esemplare di curiosa e non comune opera sulle mode dei capelli.

Cicognara 1667: ''opera erudita, con molte tavole''. DBIt LX, 456. Lipperheide 231. Colas 1346: ''livre intéressant pour l'histoire de la coiffure des dames romaines''.
€ 2.500