DUMONT, Jean

Histoire Militaire du Prince Eugene de Savoye, du Prince et Duc de Marlborough, et du Prince de Nassau-Frise.

L’Aia, Isaac van der Kloot, 1729.

Due volumi in folio (mm 544x317). Pp. [4], I-XXXIV, [2], XXXV-LXI, [1 bianca], 132, [2 bianche] e 32 tavole calcografiche fuori testo su doppia pagina o ripiegate; pp. [2], II, 1-76, [4], 77-86, [4], 87-126, [2], 127-240, [8], 241-274, [8], 275-336 e 58 tavole incise in rame fuori testo tutte su doppia pagina o ripiegate tranne 2 che sono su una pagina singola. In totale 90 splendide tavole che mostrano mappe, piante e vedute realizzate da Hubert Jaillot, Covens & Mortier, Guillaume de L'Isle e altri, nonché spettacolari scene di battaglia incise da Jan van Huchtenburg (1647-1733), pittore e incisore olandese specializzato in quel particolare tipo di scene che accompagnò il principe Eugenio di Savoia durante le sue campagne dal 1708 al 1717 e dipinse molte delle sue opere. Da segnalare inoltre il ritratto del principe nel primo volume e la spettacolare veduta panoramica su tre fogli che mostra le truppe prussiane mentre bombardano la città di Guelders nel 1703 nel secondo volume. I volumi sono poi corredati da eleganti testatine ed iniziali incise in rame poste all'inizio di ogni capitolo. Elegante legatura coeva in pieno vitello beige, dorsi a 6 nervi con ricche impressioni in oro e tassello con titolo in oro, tagli rossi, risguardi in carta marmorizzata (cuffie ed angoli danneggiati, minime spellature, qualche macchia). Lievi arrossature uniformi, piccolo strappo ad una tavola senza perdita. Bella copia estremamente marginosa stampata su carta grande. 

EDIZIONE ORIGINALE di quest'opera monumentale, apparsa contemporaneamente in francese ed olandese, nella quale Jean Dumont, storiografo di Carlo VI, e Jean Rousset de Missy raccontano le campagne militari in Italia, Germania, Paesi Bassi, Romania e Serbia del principe Eugenio di Savoia (1663-1736), del duca di Marlborough (1650-1722) e del principe di Orange-Nassau (1687-1711) durante la guerra di successione spagnola svoltasi tra il 1701 e il 1714 e durante la guerra austro-turca del 1716-‘18. Un terzo volume apparve a quasi vent'anni di distanza, nel 1747, presso Jean Neaulme nel 1747. 

Il principe Eugenio di Savoia, generale dell'esercito imperiale, fu non solo uno dei comandanti militari di maggior successo nella storia europea moderna, ma fu anche governatore generale dei Paesi Bassi meridionali dal 1721 in poi. Dopo che Luigi XIV rifiutò i suoi servigi, Eugenio trasferì la sua fedeltà alla monarchia asburgica. I suoi formidabili successi sul campo di battaglia gli valsero una fama di livello europeo.

 

 

 Brunet II 881; Cohen-Ricci 337.

€ 9.000