PREDARI, Francesco

La tana della vecchia. Leggenda.

Milano, Luigi Cioffi, 1847, in-16, pp. (4), 190, (2), leg. m. perg., tit. in oro e fregi in rosso e blu al dorso. Con antiporta e titolo finemente inciso in rame. Ignoto è il nome dell'autore di questo ''fatto molto antichissimo'', ma noi abbiamo voluto attribuirlo al Predari, oltre che per analogia di titolo con ''Guarda guarda la vecchia'', per la notevole somiglianza nell'inventiva e nello stile narrativo. Come dichiara l'autore stesso a pagina 24, le parole che si leggono sotto il titolo, già note al popolo lombardo, rappresentano il succo del racconto (''La sura Teresa / L'è in let ammalada / L'ha faa una cascada / L'ha rott el mari!'') Manca a Predari e Cat. Hoepli. Cat. Meneghina 1468.
€ 170