CICERONE, Marco Tullio

Le Lettere di M.T. Cicerone disposte per ordine dei tempi tradotte e corredate di note dal Cav. Luigi Mabil.

Padova, dalla tipografia e fonderia della Minerva MDCCCXIX-MDCCCXXI (1819-1821), 13 vol. in-8, magnifica leg. coeva di Bradel-Derôme le Jeune in pieno vitello blu, filetto oro e bordura vegetale impressa a secco ai piatti, dorsi con fine decorazione, titoli e indicazione del vol. in oro. Superba non comune traduzione di tutte le epistole ciceroniane, con testo originale latino a fronte e ampio repertorio di note tratte dai più celebri e autorevoli traduttori e commentatori e, inoltre, con il compendio cronologico della vita di Cicerone. Il tutto a cura del Cavaliere Luigi Mabil (1752-1836), letterato di origini parigine, professore di eloquenza a Padova ed autore di numerosi volgarizzamenti di classici latini, tra cui la Storia di Tito Livio. ''Nell'epistografia Cicerone à lasciato i più famosi monumenti della classicità per l'importanza storica e stilistica del suo epistolario'' (Diz. Bompiani Autori, vol. I, p. 503). Probabile edizione originale della traduzione dell'intero corpus delle Epistole ciceroniane (Ad Attico, in 16 libri; Ad Familiares, in 16 libri; al fratello Quinto, in 3 libri; a Marco Bruto), apparse sino ad allora solo in volgarizzamenti parziali. Ottimo esempl., assai fresco, ad ampi margini ed in pregevole leg. d'amatore coeva. Graesse II, 185
€ 2.500