ZAMAGNA, Bernardo

Navis Aeria et elegiarum monobiblos.

Roma, Giunchi, 1768,

in-8, pp. XVI, 146 (mancano in fine le pp. 147-151 di supplemento, e 1 di errata), leg. p. perg., tit oro al dorso. Edizione originale, rara. Vignetta al titolo (inc. Zaballi), e una tavola incisa in rame che raffigura la navis aeria. Finalini e capilettera xilografici. Poema in esametri latini che descrive un volo immaginario intorno al mondo su una barca che ricorda quella descritta da Francesco Lana nel suo "Prodromo ovvero saggio di alcune invenzioni nuove" del 1670.

Brockett 13143. Caproni-Boffito p. 101.
€ 600