CORTESI, Giuseppe

Saggi Geologici degli Stati di Parma e Piacenza.

Ivi, dai torchi del Majno, 1819, in-4, pp. (8), 165, leg. del tempo m. marocch., tit. e fregi oro al dorso (abrasione alla cuffia infer.). Dedica dell'a. a Maria Luigia d'Austria, duchessa di Parma, Piacenza e Guastalla. Con 1 carta geogr. e 6 tavole di fossili inc. in rame più volte ripieg. f.t. Prima edizione di quest' opera d'interesse locale e scientifico, che si occupa dei fossili animali, vegetali e minerali rinvenuti nella zona appeninica compresa tra i fiumi Trebbia, a nord, e Taro, a sud, e riferisce le osservazioni particolari dei viaggi fatti dall'autore in alcune località (S. Genesio Piacentino, Vernasca, Veleja, Serravalle, Borgotaro). Cortesi (1760-1838) fu professore di geologia ed autore anche del breve scritto "Sulle ossa fossili di grandi animali terrestri e marini". Rara ed importante monografia, accuratamente impressa. Esempl. magnifico, a pieni margini. Lozzi II, 3401, note. Wellcome II, 394.
€ 1.400