FRY, John

The case of marriages between near kindred particularly considered.

With respect to the doctrine of Scripture, the law of nature, and the laws of England. With some observations relating to the late Act to prevent clandestine marriages. London, printed for J. Whiston, and B. White, MDCCLVI (1756), in-8, pp. XIX, (1), 146, leg. coeva in p. pelle, dorso a nervi con tassello granata (restaurato). Presunta edizione originale dell'importante e curioso studio del letterato inglese John Fry sulla situazione matrimoniale ed i matrimoni tra parenti e affini nell'Inghilterra di fine Settecento. In fine resoconto sulle unioni tra clandestini. Il nome dell'autore John Fry si ricava dalla dedica a pag. VI. Ottimo esempl.
€ 1.000