GUIDA, John.

Concorso ippico a giornata.

Moda Art Déco bozzetti
(Napoli, 1897 – Roma, 1965) Bozzetto originale carboncino ed acquerello cm 70x50. Firmato in basso a destra John 934. Nato a Napoli da padre italiano e madre americana, John Guida fu attivo come disegnatore di moda e figurinista soprattutto nel periodo che va dagli anni venti agli anni quaranta del Novecento. Assiduo frequentatore delle sfilate di moda parigine, trasse ispirazione dai celebri sarti del tempo (Jean Patou, Madeleine Vionnet, Jeanne Lanvin, Lucien Lelong, Coco Chanel), sviluppando un suo stile personale, divenendo figurinista ufficiale per alcune tra le più note sartorie italiane, quali Maria Antonelli e Coen a Roma, Sanet e La Merveilleuse a Torino. Passando attraverso le fasi influenzate dal Liberty e dall'Art déco, il suo disegno rimase caratterizzato da una linearità raffinata e da una costante attenzione al dettaglio prezioso. Le sue figure femminili dalle forme allungate e sottili erano spesso sottolineate da gonne ampie e pantaloni fluenti; i profili sofisticati erano evidenziati da capigliature corte o raccolte, ispirati al modello della garçonne tipico dell'epoca. 370