MEISNER, Daniel

Turino in Saph. Vinum domos evertit.

Norimberga, Daniel Meissner, 1623.

Incisione in rame mm. 150x100 e margini, bella colorazione coeva. Veduta prospettica della città di Torino.Pianta prospettica di Torino , nella parte sinistra è presente la raffigurazione di una scena bacchica.  In alto al centro il motto  "Vinum domus evertit" , più  in basso a destra il titolo  "Turino in Saph".   Lungo la parte inferiore su due righe, quattro strofe in lingua tedesca. A sinistra il dio Bacco con il gomito appoggiato su una grossa botte guarda pensoso e compiaciuto un uomo che beve giulivo un boccale di vino. Tratta dal “Tesaurus philo-politicus”. Nurnberg, Paul Furst et Balthazar Caymosee, 1623

 

 cfr. A. Peyrot, Torino nei secoli, tomo I, n° 17.

€ 280