PLUTARCHUS

Graecorum Romanorumque illustrium vitae.

Basileae, apud Mich. Isingrinium, 1552,

in-folio, ff. (24), 392, leg. settec. p. pelle (restaurata agli angoli del piatto super. e parzialm. ad una cerniera), dorso a nervi con tit. e ricchi fregi oro, tagli rossi. Marca tip. sul tit. ed in fine, grandi iniz. silogr., testo in car. tondo. Dedica di Girolamo Gemuseo a Ludov. Dangerant, Consiliario del Re di Francia e Legato presso gli Elvetici. Pregevole edizione delle ''Vitae''. Plutarco di Cheronea (46-120 d.C.), facendo propria un'idea già attuata da altri scrittori antichi, narra le vite di 23 grandi personaggi greci contrapponendole ognuna a quella di un Romano; dal foglio 374 seguono le vite di altri 6 personaggi (Omero, Evagora, Pomponio Attico, Platone, Aristotele e Carlo Magno) desunte da vari altri autori. Esempl. marginoso (antica firma di proprietà sul tit., tracce d'uso e lievi aloni d'umido qua e là, più accentuati sugli ultimi 15 ff., con due piccoli fori e perdita di un paio di sillabe di testo sull'ultimo).

STC, German, 707.
€ 1.700