ROVIRA BONET, Francesco

Il Vero Penitente de' giorni nostri, o sia raccolta di opuscoli.

Atti ad avviare la conversione de' peccatori ed a mantenerli tali fino alla fine, fatta ed in parte tradotta da Don Francesco Rovira Bonnet Rettore de' Catecumeni, e parroco del SS. Salvatore e di S. Pantaleo ai Monti. In Napoli, MDCCLXXXIX (1789),

in-8, pp.XIV, (6), 312, (4), legatura coeva piena pergamena rigida, titolo oro su tassello al dorso. Illustrato da 16 curiose tavole fuori testo inc. in rame, alcune firmate ''Demetrio Dragon scjulp.'' di soggetti artistici-popolari. L'opera è un interessante e poco noto esempio del fitto scambio religioso-devozionale tra la Francia e l'Italia. Nel 1785 il sulpiciano La Sausse scrive ''Le vrai pénitent de nous jours, ou pratiques de vertu pour tous les jours dela semaine''; l'opera è ipirata dalle Vite italiane di Labre, a cui sono aggiunte meditazioni ed esortazioni a scopo edificatorio e devozionale, atte a diffondere nel largo pubblico la spiritualità openitenziale e le pratiche di preghiera e pietà. Esempl. assai raro, ottimo.

€ 450