DELL'UVA, Benedetto

Le Vergini Prudenti. (Legato con:) Il pensier della morte.

All'Eccellentissima Signora Felice Orsina Vicereina di Sicilia. In Firenze, nella stamperia di Bartolomeo Sermartelli, MDLXXXII (1582),

2 opere in 1 vol. in-4, pp. (8), 198, (2); (8), 40, leg. moderna in mezza pergamena, titolo manoscritto al dorso. Prima edizione di questi scritti del monaco benedettino Benedetto dell'Uva (poeta, nato nel 1540 a Capua, morto ivi forse nel 1582), spesso rilegati insieme. Impresa dello stampatore (tartaruga con insegna del giglio fiorentino) ai due titoli, il secondo dei quali prevede anche larga bordura architettonica; iniziali istoriate e testatine. Si tratta di due composizioni poetiche in ottava rima di argomento religioso: la prima è una descrizione del martirio di cinque Sante (Agata, Lucia, Agnese, Giustina e Caterina), mentre la seconda è una riflessione sul tema della morte dedicata a Geronima Colonna, duchessa di Monteleone. Il tipografo Bartolomeo Sermartelli fu attivo a Firenze tra 1553 e1591. Ottimo esempl.

Gamba 1746. STC 706. Manca ad Adams.
€ 650