GIOJA, Melchiorre

Sul Commercio de' commestibili e caro prezzo del vitto.

Avignone, coi tipi di Chailleau, (ma: Capolago, Tipografia Elvetica), MDCCCXXX (1830), in-8, pp. XXIV, 244, (4), leg. moderna in cartone, copertine edit. cons. Terza edizione (prima 1802), apparsa con il falso luogo di stampa di Avignone, di questo trattato di economia politica del Gioja, in cui l'a. sostiene gli effetti positivi di una liberalizzazione assoluta del prezzo dei commestibili. La presente edizione conserva importanza editoriale per il fatto di essere la prima opera uscita dai torchi della Tipografia Elvetica dopo il periodico ''L'Ancora''. Melchiorre Gioja (1767-1829), scrittore politico ed economista piacentino, è ritenuto uno dei più importanti autori italiani di statistica economica. Buon esemplare (fioriture della carta). Kress C2519, p. 123. Kress It., 919. Caddeo, Capolago 244. Bing 947-948 (ed. 1802).
€ 450