MIRABEAU, Honoré Gabriel Riqueti, conte di

Aux Bataves sur le Stathouderat par le comte de Mirabeau.

Senza note tipografiche, 1788,

In-8 piccolo(190x120), pp. 88. Legatura mezza pelle epoca, titolo in oro al dorso. Firma d'appartenenza nel margine bianco interno del frontespizio e delle prime 2 pp., qualche fioritura. Ex-libris settecentesco "Ex bibliotheca De Cardenas" (il bibliofilo torinese Giuseppe de Cardenas, conte di Valeggio). Presumibile contraffazione dell' edizione originale di questo libretto, poi ripubblicato suddiviso in due parti con le note di Dumont-Pigalle e Marron. In questo pamphlet, come è noto, Mirabeau solidarizzava con i patrioti dei Paesi Bassi e con Gugliemo d'Orange contro l'invasione prussiana, incitandoli a difendere la loro aspirazione alla libertà. Famoso come anticipazione della "Declaration des droits de l'homme et du citoyen", enunciandone in XXVI punti i principi fondamentali, come: "Tous les hommes sont nés libres et egaux"; "Tous pouvoir étant émané du peuple, les différens magistrats où officiers... lui doivent comte dans tous le temps"; "Le peuple pour le bonheur de qui le gouvernement est institué, a le droit inaliénable de le réformer, de le corriger, ou de le changer"; " Toutes les élections doivent étre libres"; "Le peuple a le droit de s'assembler pour consulter sur le bien commun". Sono gli stessi principi che Mirabeau sosterrà poi nel 1789 agli Stati Generali e all'Assemblea Costituente. Bell'esemplare, qualche piccola macchietta rossa nei margini esterni bianchi.

€ 750
best replica watches websites