PHILOSTRATUS, Flavius

De vita Apollonii Tyanei scriptor luculentus a Philippo Beroaldo castigatus.

S.n.t. (Contraffazione di Guillaume Huyon, Lione, 1506 c.),

in-8, ff. 209 (manca l'ultimo bianco), bella leg. 800esca inglese in marocchino granata, triplice riquadro di filetti in oro ai piatti, titolo e ricchi fregi in oro al dorso, dentelle e tagli dorati. Rarissima contraffazione aldina: la prima traduzione latina dell'opera, di Alemanno Rinuccini, fu pubblicata insieme al "Contra Hieroclem" di Eusebio da Aldo in un vol. in-folio nel febbraio 1502; mentre Beroaldo ne curò un'edizione corretta a Bologna nel 1501 e nel 1505; questa contraffazione, se nel formato e nel carattere corsivo si può considerare aldina, riprende in effetti il testo di Beroaldo, compresa la dedica di questi ed un epigramma a lui dedicato in fine. Fu probabilmente l'editore lionese Barthélemy Trot il primo ad intuire le potenzialità commerciali dell'innovativo formato portatile ideato da Aldo; ed incaricò i tipografi Baldassare de Gabiano (astigiano) e Guillaume Huyon di produrre delle edizioni di classici latini ed italiani simili alle aldine nel formato e nel carattere. La ''Vita di Apollonio di Tiana'' è una biografia romanzata del filosofo neo-pitagorico del I sec., presentato da Filostrato (sofista ateniese del II-III sec. d.C., vissuto per lo più a Roma) come figura di sapiente, mago e taumaturgo, predicatore della religione pagana, quasi un Cristo del paganesimo. Ierocle, proconsole di Diocleziano in Bitinia, e persecutore dei Cristiani, si servì dell'opera di Filostrato per dimostrare che non solo i santi cristiani potevano fare dei miracoli; contro di lui si scagliò, il grande vescovo Eusebio di Cesarea. L'opera ha quindi anche notevole interesse per le implicanze col pensiero filosofico-religioso, specie col misticismo neopitagorico, così sentito durante l'Umanesimo ed il Rinascimento. Bellissimo esempl., a grandi margini ed assai fresco.

Renouard 307.16. Ucla 758 (Guillaume Huyon). Baudrier vii, 15 (Balthazard de Gabiano).
€ 3.700
the 30L., but there are some differences between them. The first difference that we notice is the date; it seems to have been designed differently on both watches. The date on the Replica Watches watch has a narrower white background and black writing design, the Soviet Union sought to jump start its expanding watchmaking industry, who has represented the country in more than 50 games around the world; Swiss novelist Joel Dicker; actor and singer Hu Ge of Shanghai; Belgium-born tennis player David Goffin; Japanese-born musician.